In offerta!

Elena Tinacci

Mia memore et devota gratitudine

ISBN: 9788898220861 Collana: , , , Autore: Elena TinacciAnno: Marzo 2018Numero di pagine: 360 con inserto fotograficoCollana: Via JervisIn copertina: foto di Stefano Bertolotti © FAI - Fondo Ambiente Italiano Product ID: 4747

18,00 15,30

Il libro

Tra il 1956 e il 1978 si colloca la straordinaria collaborazione tra la Olivetti e Carlo Scarpa, genio indiscusso dell’architettura del Novecento, collaborazione magnificamente rappresentata dal progetto capolavoro del Negozio di piazza San Marco a Venezia, commissionato da Adriano Olivetti nel 1958. Una storia di eccellenza che ha segnato la cultura architettonica italiana nel Novecento e che viene esplorata attraverso documenti d’archivio, disegni e scritti, testimoni di un’inaspettata condivisione di valori e vicende che il grande maestro veneziano ha sempre ricordato con “devota gratitudine”.

“L’architettura di Scarpa è eloquente, espressiva, densa di significati che l’architetto intende consapevolmente trasmettere a chi della sua architettura dovrà fruire”

Elena Tinacci

Storica dell’architettura, si occupa della ricerca nell’ambito del Dipartimento Architettura del Museo MAXXI di Roma, per il quale cura e coordina progetti sulle collezioni.

Estratto

Rassegna stampa