Camillo Olivetti

Camillo Olivetti

CAMILLO OLIVETTI (1868-1943) – Attivista socialista, eclettico inventore e fine progettista, dopo aver insegnato ingegneria all’università di Stanford fondò nel 1908 a Ivrea la “Prima fabbrica italiana di macchine per scrivere”. Non rinunciò mai a occuparsi in prima persona delle questioni di progettistica e di formazione tecnica, fino alla morte avvenuta in clandestinità a Biella durante la guerra.

Visualizzazione di 1 risultato

  • In offerta! Tre scritti sulla fabbrica, la formazione e la solidarietà - Camillo Olivetti

    Camillo Olivetti

    Tre Scritti di Camillo Olivetti

    Tre scritti per comprendere le radici dell’impresa diventata grande sotto la guida di Adriano Olivetti ma che ebbe origine dal genio, dalla competenza tecnica e dal senso di responsabilità sociale di suo padre Camillo. Un’eredità di riflessioni sulla vita di una fabbrica, capace ancora oggi di ispirare e porre domande su quale sia il ruolo di un vero imprenditore.
    Via Jervis, aprile 2016

    8,00 6,80 Aggiungi al carrello