Marco Meneguzzo

Marco Meneguzzo – Storico e critico d’arte. Esperto di arti italiane dal dopoguerra ad oggi, si è occupato di “territori di confine” sia dal punto di vista linguistico – scrivendo ad esempio su Bruno Munari, Alessandro Mendini, Ugo La Pietra e, ora, di Ettore Sottsass – che geoculturale, pubblicando saggi sulla globalizzazione in arte. Con Enrico Morteo e Alberto Saibene ha realizzato nel 2012 la mostra Programmare l’arte. Olivetti e le neoavanguardie cinetiche (Venezia-Milano 2012).

Visualizzazione del risultato

  • In offerta! Sottsass Olivetti Synthesis Sistema 45 – Enrico Morteo, Alberto Saibene, Marco Meneguzzo, Milco Carboni, Paolo Brenzini, Riccardo Quasso

    Alberto Saibene

    Sottsass Olivetti Synthesis

    Nel 1972 la Olivetti mette in produzione negli stabilimenti Synthesis di Massa Carrara il sistema di arredi componibili Synthesis 45 progettato da Ettore Sottsass. Il progetto fotografa con precisione e intelligenza il passaggio cruciale da una matura modernità ad una ancora indefinita condizione post-moderna. In un’Italia appena promossa al rango di potenza industriale, il Sistema Synthesis 45 catalizza sia l’ingenuità di un’industria appena consolidata, sia le critiche che già ne minano le ottimistiche certezze. Rigore e libertà convivono in un progetto che sposta l’attenzione dall’oggetto all’ambiente, che trova nei dettagli le proprie trasgressioni e nel colore il codice di un nuovo paesaggio dell’ufficio. Nel presentare oggetti e documenti originali, in gran parte poco conosciuti e in alcuni casi inediti, il volume ripercorre un progetto che segna con millimetrica precisione il passaggio dalle illusioni positivistiche del moderno alle avventurose ironie libertarie di una postmodernità che è all’origine del nostro presente.
    Fuori Collana, maggio 2016

    30,00 25,50 Aggiungi al carrello